Servizio di sorveglianza sanitaria

Il settore delle costruzioni edili rientra tra quelli in cui la presenza di particolari rischi determina l’obbligo, a carico del datore di lavoro, di effettuare la sorveglianza sanitaria. La Cassa Edile di Cagliari garantisce a tutte le imprese regolarmente iscritte e che ne facciano richiesta il suddetto servizio. Grazie alla convenzione stipulata con due medici del lavoro, l'ente propone alle imprese associate un servizio a 360° che comprende, oltre alla nomina del medico competente, le visite preventive e periodiche e tutti gli accertamenti sanitari necessari a constatare l’idoneità del lavoratore alla mansione specifica. Le visite periodiche e i relativi accertamenti sanitari vengono eseguiti negli ambulatori siti nei locali della stessa Cassa Edile, in via Fleming 2/A, a Cagliari.

I servizi forniti sono i seguenti:

  • Nomina del medico competente;
  • Visite mediche periodiche, inclusi esami di laboratorio e diagnostici secondo quanto previsto dal protocollo sanitario minimo per i lavoratori edili, con periodicitĂ  annuale o superiore;
  • Rilascio del giudizio di idoneitĂ  alla mansione, secondo quanto previsto dall' art. 41, comma 6 del D.Lgs 81/08 e s.m.i.;
  • Altri adempimenti, previsti dall'art. 25, comma 1, lett. b-h del D.Lgs 81/08 e s.m.i.;
  • Vaccinazioni antitetaniche (servizio soggetto a disponibilitĂ  del farmaco presso la ASL di riferimento);
  • Eventuali ulteriori esami clinici, biologici o indagini diagnostiche previsti dal medico competente ai fini del rilascio dell’attestazione di idoneitĂ  alla mansione specifica;
  • Accertamenti relativi all'utilizzo di sostanze psicotrope o stupefacenti e comunque atti a constatare eventuali tossicodipendenze.

Le imprese iscritte, i cui lavoratori abbiano maturato o maturino un’anzianità lavorativa di almeno 150 ore in Cassa Edile, potranno accedere al servizio gratuitamente se risultano in regola con i versamenti dei contributi mensili al momento della richiesta. Il servizio è gratuito, inoltre, solo per quei lavoratori assunti con CCNL Edilizia e pertanto iscritti alla Cassa Edile. Per gli impiegati, i datori di lavoro e dipendenti non iscritti alla Cassa Edile verrà applicato un protocollo convenzionato, variabile in base agli accertamenti sanitari che il medico competente riterrà opportuno effettuare.

Per le imprese nuove iscritte o che abbiano sospeso l’attività per un lungo periodo, l’accesso al servizio potrà avvenire previo versamento di un acconto sui contributi dovuti alla Cassa Edile, che sarà poi detratto, e quindi compensato, dal primo versamento mensile che effettueranno. Per poter accedere al servizio di sorveglianza sanitaria è necessario compilare la domanda di Adesione al Servizio di Sorveglianza Sanitaria e contattare la Cassa Edile, affinché si possa procedere alla nomina del medico competente e alla relativa prenotazione delle visite.

Si ricorda che la sorveglianza sanitaria è obbligatoria, secondo quanto previsto dall'art. 41 del D.Lgs 81/08 e che i lavoratori devono essere sottoposti a visita medica prima dell'ingresso in cantiere per verificarne l'idoneità alla mansione specifica.

Per ogni ulteriore informazione in merito e per prenotare le visite mediche contattare la Rag. Federica Sesselego (070 34230200; visitemediche@cassaedilecagliari.it).

Documenti correlati
 

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicitĂ  in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner premendo il tasto 'Accetto' ne accetti l'utilizzo per 1 mese. Per maggiori informazioni sui cookie e sul Trattamento dei dati personali leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi